• sabato , 26 maggio 2018

Planimetrie dipinte: 5 valutazioni da fare prima di progettarle.

Non c’è niente di meglio di costruirsi e progettarsi la propria casa, quindi la scelta della planimetrie dipinte è necessaria per poter avere subito una visione chiara di quello che sarà.

BICOLORE

Ecco allora 5 consigli su cosa valutare prima di progettare le planimetrie dipinte.

1 Prendi la tua decisione in base al layout e non alle finiture

Quando scegli delle planimetrie dipinte assicurati di basare la tua decisione su come la casa scorre e si sente funzionale per le tue attività quotidiane. Non lasciatevi impressionare dai pavimenti, i controsoffitti e gli elettrodomestici, ma cerca di immaginare la casa in uno stato “spoglio” e partite formando la vostra opinione da lì.

Le planimetrie dipinte non dovrebbero essere realizzate secondo il bel tappeto che potrebbe andare in salotto, ma dovrebbe valutare che il soggiorno diventi una stanza accogliente per ospiti e familiari.

2Chiedi a un professionista del settore immobiliare o del design arredamento

Sebbene tu possa sapere cosa vuoi nella tua futura casa, un professionista del design o un agente immobiliare potrebbero aiutarti a prendere in considerazione fattori che non sono tangibili alla vista di chi non lo fa per mestiere. Fattori come i risparmi, i costi energetici, la possibile accessibilità dei pagamenti dei mutui, l’ubicazione delle risorse locali come scuole, chiese e negozi e l’esperienza di manutenzione sono tutti fattori su cui un professionista può dare il proprio consiglio.

3Fidati del tuo istinto su cosa “senti” giusto quando progetti delle planimetrie dipinte.

Tutti noi abbiamo la capacità di “sentire” quando una cosa va nella giusta direzione e quando sarà in grado di adattarsi ai propri bisogni.

Prendi in considerazione questi istinti durante i tour di diverse planimetrie dipinte. Sarai sorpreso di quanti stili di piani ci sono tra cui scegliere: una famiglia con bambini piccoli può amare la possibilità di costruire la camera da letto principale nel mezzo o vicina alle altre camere da letto; d’altra parte, una famiglia con adolescenti potrebbe preferire che la camera da letto master sia in zona più riservata. Rifletti ad ogni possibilità quando progetti le tue planimetrie dipinte.

4 Determinare se è necessario utilizzare esistente o acquistare nuova mobilia.

Non si può solo pensare alle stanze e al layout delle proprie planimetrie dipinte, anche scegliere i mobili è un investimento importante. Se decidi di utilizzare i tuoi mobili attuali nella tua prossima casa, assicurati di misurarli e tenerne conto al momento di rivedere le planimetrie dipinte. Se comprerete nuovi mobili, avrete ancora bisogno di avere un’idea quando acquistate su quali pezzi andranno bene ed in quali stanze.

Fai attenzione ai mobili “over space” che faranno sembrare le tue stanze più piccole di quello che sono

5Conoscere i limiti di budget prima di scegliere una planimetria

Affrontiamolo il punto dolente del denaro! C’è sempre il lato fantastico della fantasia che vuole andare oltre le proprie possibilità. Prima di mettere il cuore su un tipo di planimetria, è necessario sapere quali sono i costi associati al layout. Chiedi ad un professionista del settore di planimetrie dipinte di determinare i costi in base al tuo budget.

 

Related Posts