• lunedì , 12 novembre 2018

Come sfruttare al meglio le borse di piccole dimensioni

Quando si tratta di borse le dimensioni sono molto importanti, secondo il bon ton, ogni occasione richiede la borsa adeguata, ma cosa succede se le cose di cui abbiamo bisogno sono troppe rispetto al modello di borsa che dobbiamo utilizzare?

borse piccoleSe la borsa è di grandi dimensioni, il problema non c’è ma se dobbiamo utilizzare una pochette o una tracollina per la serata sotto un outfit elegante? In questo caso bisogna organizzare al meglio lo spazio e sfruttare ogni cm a disposizione per distribuire nel modo adeguato i vari oggetti di cui abbiamo bisogno.

Solitamente siamo abituate a inserire davvero qualsiasi cosa nelle borse, dalla trousse per il trucco al portafoglio, dal libro che stiamo leggendo, allo smartphone, gli scontrini per la spesa, biglietti e tante altre cose, il più delle borse disposto tutto alla rinfusa.

Secondo il galateo, una borsetta dovrebbe essere molto essenziale, al suo interno dovremmo trovare il portafoglio, le chiavi di casa e quelle dell’auto, fazzoletti di carta e smartphone, il tutto disposto nel modo giusto, ordinato e secondo i vari scomparti in modo da trovare tutto all’occorrenza.

Siamo sicuri che anche le vostre borse sono spesso organizzate alla rinfusa, avete bisogno di qualche buon consiglio? Continuate la lettura.

Una regola fondamentale per chi utilizza le borse piccole, oltre a sfruttare al meglio lo spazio, è quella di mantenere ordine e pulizia, non devono esserci tracce di carte di caramelle o vecchi scontrini.

Essenzialità, ordine e pulizia sono fondamentali soprattutto per le borse di piccole dimensioni come pochette e tracolline, non si può pensare di utilizzare questi accessori se prima non si sa come tenerli nel modo corretto.

La pochette o la clutch a gioiello, arricchita con strass, glitter e altri dettagli, si deve indossare durante le uscite serali o nelle grandi occasioni come le cerimonie; portate a mano impreziosiscono il look dando un tocco di classe.

È risaputo che queste due tipologie di borse sono molto chic e sono pensate per dare un tocco in più al proprio look serale, per un effetto più elegante.

Durante il giorno ci si può affidare alle borsette a tracolla, tornate molto di moda nel 2017 e rilanciate anche per questa stagione 2018; anche i materiali più utilizzati rivedono un ritorno del cuoio o dell’eco-pelle, ma anche della stoffa, decorate con ricami preziosi per essere abbinate ad outfit da indossare durante una cerimonia.

Le tracolline si possono adattare a qualsiasi look, che sia per un evento più informale o sportivo, a uno più elegante, accessorio ideale perle grandi occasioni mondane che richiedono un look ricercato in ogni suo minimo dettaglio.

Anche per le borsette a tracolla bisogna cercare di essere essenziali poiché hanno dimensioni particolarmente ridotte che non le rendono adatte a trasportare troppi oggetti, per cui bisogna prestare molta attenzione a cosa è davvero fondamentale portarsi dietro quando si esce e sistemarlo secondo un’accurata logica all’interno della borsa, per evitare di riempirla troppo e farla apparire deformata o, addirittura, di romperla.

Se siete alla ricerca di una vasta scelta di borse piccole come pochette, clutch e borse a tracolla potete visitare il sito www.mhateria.it , che propone accessori e borse delle migliori marche come Patrizia Pepe e Piquadro, per citarne alcuni.

Related Posts