• mercoledì , 20 giugno 2018

Noleggio a breve e lungo termine, le differenze

Il noleggio auto è un’ottima soluzione per i titolari di partiva iva e le aziende, ma negli ultimi anni anche molti privati stanno sfruttando questa possibilità, poiché è possibile sfruttare delle vetture di ottime prestazioni con una serie di servizi amministrativi e di manutenzione, pagando un canone di noleggio fisso mensile.

Sono disponibili diverse soluzioni per chi decide di prendere un’auto a noleggio, a seconda delle esigenze e del tempo per il quale si necessità della vettura, è possibile scegliere tra noleggio a lungo termine e breve termine.

Di seguito spiegheremo le differenze sostanziali tra le due tipologie di noleggio e quali sono i vantaggi per il cliente che decide di usufruire di questa tipologia di servizio.

noleggio auto lungo termineNoleggio a breve termine

Il noleggio a breve termine prevede delle formule flessibili per l’utilizzo e la gestione della vettura, le durate vanno da un minimo di un giorno a un massimo di sei mesi.

È possibile approfittare della possibilità dell’utilizzo di un’auto di ottime prestazioni senza dover pagare un prezzo molto alto come nel caso dell’acquisto e nello stesso tempo, si ha la sicurezza del costo fisso mensile che si deve sostenere, senza variazioni improvvise.

Il canone copre anche i costi dell’utilizzo dell’auto, tranne la benzina, e i costi di gestione, come la manutenzione e l’assicurazione; il limite maggiore di questo formula deriva dalla scelta dei modelli delle vetture per il noleggio, che solitamente è limitata a quelli disponibili sul momento.

Noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine ha delle formule particolarmente flessibili per l’utilizzo e la gestione dell’auto, ma con durata nettamente superiore a quelle del noleggio a breve termine.

Infatti, se si decide di noleggiare un’auto a lungo termine è possibile scegliere tra durate minime di 12 mesi a un massimo di 60 mesi, anche in questo caso è possibile ottenere dei veicoli ad altissime prestazioni senza doverle acquistare.

Anche in questo caso bisogna pagare un canone fisso che viene definito sulla base della durata del contratto, su un chilometraggio ben definito, sul modello di vettura scelto e su tutti i servizi inclusi.

A differenza del noleggio a breve termine, questa formula permette di scegliere tra più modelli di auto, si può decidere di fare un noleggio a lungo termine auto elettriche, di lusso, fuoristrada, suv, utilitarie e si ottengono maggiori risparmi nel tempo per la gestione amministrativa della vettura.

La scelta tra le due modalità di noleggio va effettuata in base alle proprie esigenze, se si ha bisogno di un’auto per poco tempo, non ci sono dubbi che il noleggio a breve termine è la soluzione migliore, mentre se non si vuole procedere all’acquisto ma si necessità di una vettura per molto tempo, il noleggio a lungo termine è l’opzione giusta.

Inoltre, con il noleggio a lungo termine si può anche scegliere una macchina di lusso, un enorme vantaggio per chi desidera guidarne una ma non può permettersi di pagare grosse somme di denaro per l’acquisto, questa possibilità viene, oggi, sfruttata da molti privati.

Related Posts