• mercoledì , 19 giugno 2019

Come scommettere sui marcatori

Siete appassionati delle scommesse di calcio, avete il vostro marcatore preferito e desiderate scommettere sulla possibilità che faccia goal? Allora sicuramente sarete interessati alle scommesse sui marcatori e saperne di più su questa tipologia di giocata.

scommesse marcatori

Come suggerisce la parola, si tratta di scommesse che riguardano la possibilità di un giocatore di mettere a segno o meno un goal durante una partita.

Per cui non si tratta di dover pronosticare l’esito finale di una partita, bensì il giocatore che segnerà durante il match, esistono diverse tipologie di giocata per la scommessa marcatori, di seguito cercheremo di spiegare in modo semplice le varie possibilità.

Prima di iniziare a piazzare qualche giocata sui marcati o sulle partite, soprattutto se siete alle prime armi, vi suggeriamo di leggere questa guida alle scommesse sportive, che vi aiuterà a farvi un’idea su come funziona tutto il sistema delle scommesse di calcio.

Come funzionano le scommesse sui marcatori

Come abbiamo accennato del paragrafo precedente, le scommesse sui marcatori riguarda la possibilità che un giocatore faccia un goal durante la partita, la giocata più sicura è “marcatore si/no”, in questo caso bisogna indovinare se un determinato giocatore segnerà o meno, chi conosce bene i dati e le prestazioni del singolo giocatore, potrebbe trovare questa possibilità abbastanza semplice.

La seconda tipologia di scommesse è quella del primo marcatore, ovvero, indovinare chi sarà il primo a segnare durante la partiva, allo stesso modo è possibile scommettere su chi sarà l’ultimo.

In questi casi è molto difficile fare un pronostico, soprattutto per l’ultimo marcatore, soprattutto durante quelle partite in cui la squadra è sbilanciata per recuperare il risultato e potrebbe segnare chiunque, per questo motivo le quote di queste due tipologie di giocate sono molto elevate.

 Alcune regole per le scommesse sui marcatori

Quando si intende puntare su un marcatore ci sono alcuni dubbi che ogni giocatore intenzionato a fare questa scommessa si pone, per esempio: cosa accade se il giocatore scelto non gioca la partita? In questo caso la giocata viene annullata, a patto che non abbia disputato nemmeno pochi secondi del match, altrimenti verrà considerato come un giocatore regolarmente in campo e se non dovesse segnare, la scommessa sarebbe persa.

In caso di tempi supplementari bisogna controllare il regolamento interno dei bookmakers, perché ognuno si comporta in modo diverso, anche se la maggior parte considerano validi i goal anche oltre i tempi regolamentari. In caso la partita finisca ai rigori, non viene considerato il marcatore scelto per la scommessa.

Come scommettere in modo vincente sui marcatori

Nel caso dei marcatori, riuscire a fare un pronostico è sicuramente più difficile rispetto all’indovinare il risultato di una partita, per quest’ultima è possibile analizzare più fattori, mentre per il giocatore il consiglio è quello di controllare la classifica dei marcatori del campionato di riferimento e tenere in considerazione anche l’ultima prestazione.

Questi elementi sono gli unici che possono essere valutati per cercare di piazzare una scommessa vincente su un giocatore e portare a casa una bella somma di denaro.

Related Posts