• mercoledì , 19 dicembre 2018

Cos’è il trucco permanente e come realizzarlo

Avrete sicuramente sentito parlare del trucco permanente ma non avete idea di cos’è e come funziona, se avete tanti dubbi vi invitiamo a continuare la lettura per spiegarvi esattamente di cosa si tratta.

La prima cosa da dire è che il trucco permanente deve essere realizzato da mani esperte, quindi da professionisti, non ha la stessa durata del tatuaggio ma un tempo limitato anche se lungo, per cui deve essere eseguito minuziosamente per preservarne il suo effetto.

Il trucco permanente non va molto in profondità, non è quindi molto invasivo, i colori usati sono certificati e naturali e non creano problemi di intolleranza o allergia alla pelle.

Questa tipologia di trucco elimina il tempo per struccarsi la sera e ritruccarsi la mattina, viene utilizzato da coloro che hanno problemi di allergia ai cosmetici, ma anche per correggere imperfezioni dell’epidermide o nascondere le cicatrici.

Il trucco permanente viene utilizzato soprattutto per gli occhi, per perfezionare le sopracciglia e il contorno labbra, alcune persone decidono anche di sfruttarlo per le zone guance e palpebre, in sostituzione del fard e dell’ombretto tradizionale.

Come funziona?

truccopermanenteIl trucco permanente consiste in una micropigmentazione che si ottiene attraverso dei macchinari estetici specifici, il dispositivo è in grado di fare dei fori piccolissimi sottocute e inietta una pigmentazione permanente utilizzando colori naturali e certificati.

Non è doloroso come quando si fa un tatuaggio, durante la seduta si può provare un leggero fastidio o un lieve dolore, molto dipende dalla soglia del dolore del soggetto, dalla zona del corpo su cui si opera e dalle mani dell’esperto.

Durata

Una seduta di trucco permanente può durare dalle 2 alle 4 ore, dipende dalla zona del corpo da trattare e dal professionista che lo sta realizzando.

Se il trucco permanente viene eseguito da mani esperte e fatto per bene, può avere una durata compresa tra i 4 e gli 8 anni.

Anche se viene definito “permanente”, in realtà il trucco non dura in eterno ma è soggetto a un lento e progressivo deterioramento negli anni, poiché i micropigmenti vengono rilasciati dalla pelle, di conseguenza più passa il tempo e più inizierà a schiarirsi fino a sparire.

Se si vuole mantenere più a lungo, è possibile sottoporsi a periodiche sedute di mantenimento, questo permetterà il prolungamento dell’effetto nel tempo.

 Costi

Stabilire un costo preciso di un trattamento di trucco permanente può essere difficile, poiché i prezzi possono variare sensibilmente a seconda della zona da trattare ma anche dal centro o dal professionista che lo effettua.

In linea generale possiamo dare delle cifre molto indicative: per il contorno labbra e zona bocca i prezzi sono compresi da 350-550 euro; per gli occhi il costo è tra le 250-350 euro, mentre per rinfoltire e ridefinire le sopracciglia tra 150 e 250 euro.

Ogni centro estetico e professionista si riserba la possibilità di applicare un tariffario personalizzato o agevolato, per cui se si vuole essere sicuri di sottoporsi al trattamento di trucco permanente ad un prezzo conveniente, il consiglio è quello di rivolgersi a più professionisti e chiedere dei preventivi.

Related Posts