• lunedì , 12 novembre 2018

Come effettuare correttamente la manutenzione a una borsa di pelle

borsa di pelleChe si tratti di una borsa, un portafogli o una cintura di pelle, la sua manutenzione è importante, ma soprattutto è fondamentale farla nel modo giusto, con prodotti adatti e metodi appositi.

Se siete in possesso di un oggetto di pelletteria firmata, la necessità di tenerla bene sarà ancora più forte, per cui, in questo articolo vedremo come effettuare la pulizia nel modo più corretto possibile.

Prendiamo come esempio una borsa in pelle, un accessorio molto utilizzato dalle donne e spesso sottoposto a vari agenti esterni; se si entra in un negozio specializzato, sono disponibili diversi cosmetici per la cura delle borse di pelle, è possibile trovare spray, composti mitiganti, gel, antistatiche, salviette imbevute di sostanze speciali.

Una volta acquistato il prodotto, è consigliabile provarlo su una piccola area della superficie della borsa per essere sicuri che non provochi danni, inoltre, non bisogna dimenticare che va applicato alla superficie con un panno morbido, preferibilmente di cotone.

Oltre ai prodotti appositi venduti nei negozi specializzati, ci sono una serie di consigli utili, provenienti dalla saggezza  popolare, che possono aiutare a mantenere nel modo corretto la propria borsa di pelle.

Per prima cosa, le borse in pelle molto sporche devono essere pulite con un batuffolo di cotone o un panno morbido imbevuto in acqua e sapone tiepida mescolata con ammoniaca, dopo mezz’ora dall’applicazione di un prodotto per la pulizia della superficie della borsa, passare un panno morbido per rimuovere i residui.

Se la borsa è solo leggermente impolverata, bisogna pulirla con un panno umido, dopo di che, applicare la crema trasparente sulla superficie, poi dopo mezz’ora, pulire la superficie con un panno morbido e asciutto.

Se accidentalmente un po’ di rossetto finisce sulla borsa, usare un panno o un batuffolo di cotone imbevuto di alcool e la macchia andrà via; macchie di inchiostro e colpi di penna possono essere rimossi con un panno imbevuto di succo di limone.

La pelle scamosciata va pulita con un panno gommato o un pezzo di gomma, con acqua saponata tiepida, ma senza strofinare o strizzare; la pelle esotica va pulita con molta attenzione, senza bagnare totalmente la borsa, si consiglia un lavaggio a secco con un panno umido.

La pelle laccata va pulita con un panno morbido, l’uso di creme e spray speciali assicura che la superficie non si deformi; la pelle con effetto invecchiamento resiste molto all’acqua e all’usura del tempo, non richiede tanta cura, si possono eliminare graffi e aloni.

Infine, ricordiamo che la borsa in pelle va pulita anche dentro, perché si sporca ugualmente, per farlo basta usare un panno o un batuffolo di cotone imbevuto di benzina e poi asciugata con un panno.

Related Posts