• domenica , 22 settembre 2019

Preparare il pane senza glutine fatto in casa, una ricetta facile e veloce

Molte persone sono confuse quando sentono parlare di celiachia, anche chi non è allergico o intollerante al glutine, decine di eliminarlo dalla propria dieta, una scelta che dovrebbero fare solo coloro che sono affetti da questa malattia autoimmune.

Eliminarlo dall’alimentazione è una necessità di chi è allergico o intollerante, perché col passare del tempo, può pane senza glutine in casaportare a dei problemi fisici e alla comparsa di una serie di disturbi di vario genere.

In commercio si trovano moltissimi prodotti senza glutine, anche se i prezzi non sono sempre dei più contenuti, la qualità delle farine utilizzate è eccellente, ne è un esempio la linea gluten free di La Veronese.

Se amate preparare il pane fatto in casa, dovete sapere che, in quanto celiaci o intolleranti al glutine, non dovrete per forza rinunciarvi.

Come esistono prodotti già pronti, tra gli scaffali si trovano anche delle ottime farine senza glutine per preparare il pane e la pizza, alcuni esempi: farina di mais, di riso e di quinoa.

Queste farine non avendo il glutine non hanno la caratteristica elasticità del classico impasto, ma mischiandole e lavorandole con un po’ più di attenzione, è possibile ottenere dei buonissimi risultati.

Vediamo una ricetta per fare il pane in casa senza glutine, mischiando la farina di mais ad altre senza glutine.

Farina di Mais

Questa farina si ottiene dalla macinazione del chicco del granturco e viene usata soprattutto al nord per fare la polenta, ha un sapore dolce quindi si presta bene per fare dolci, ma viene usata, miscelata anche ad altre farine, per preparare pane, pizza e dolci.

Pane con farina di Mais

Ingredienti:

  • 300 g di mix pane gluten free
  • 120 g di farina di mais
  • 80 g di farina di grano saraceno
  • 350 ml di acqua tiepida
  • 10 g lievito di birra
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • q.b. sale

Procedimento:

Usiamo diverse farine, per questo motivo le dobbiamo setacciare insieme prima di versarle sul piano di lavoro e unire al centro l’olio extravergine e l’acqua tiepida, in cui avremo già sciolto in lievito.

Aggiungiamo un cucchiaino di zucchero, che favorisce la lievitazione, poi lavoriamo tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo, mettiamo un pizzo di sale prima di terminare la lavorazione

Facciamo lievitare per almeno 2 ore e almeno finché non vedremo il pane raddoppiare il volume, poi diamogli la forma desiderata e mettiamolo su una teglia rivestita con carta da forno, lasciamo lievitare altri 30 minuti e poi cuociamo a 200°C per ancora 30 minuti. Lasciamo raffreddare.

 Le farine gluten free possono essere miscelate tra loro per ottenere dei prodotti da forno molto buoni, aziende come La Veronese assicurano una qualità superiore delle farine offerte, per mettere a disposizione dei clienti le materie prime necessarie per realizzare pane, pizza e dolci senza glutine.

Infine, ricordiamo sempre di verificare la presenza del marchio Gluten Free, prima di acquistare qualsiasi prodotti nei supermercati.

Related Posts